domenica 26 dicembre 2010

FACCIAMO I CONTI!

Doveroso, visto che per la laurea avevo chiesto un'offerta per l'orfanotrofio di Ouenou, rendere conto. quando sono partita, pensavo di comprare qui piccoli regali e vestiti, ma mi sono resa conto che è un'impresa a dir poco ardua... i negozi sono pochi, chi vende lo fa sulla strada, e non ho mai visto un supermercato. quindi, ho pensato di prendere biscotti, cioccolata e caramelle. mi rendo conto che non è educativo, nè fa troppo bene alla salute ecc. . ma davvero i bimbi impazziscono, ci sono vere e proprie lotte, con le lacrime agli occhi mi dicono che non hanno ricevuto neanche un biscottino. quando sono andata nel villaggio di sarakou, la più anziana mi ha domandato ''bon bon?''... mi ha fatto pena, aveva un piede rotto, era stanca, forse malata, ma quando le ho dato tutto il sacchetto ha fatto un sorriso a venti denti (alcuni mancavano). prenderò qualche orecchino, visto che alcune bimbe ne hanno solo uno (ma due buchi). i regali che hanno mandato i miei genitori sono in viaggio, dovrebbero arrivare domani, e colgo l'occasione per ringraziare i signori Sauto per i cappellini. ringrazio anche la signora Carmela, in questo momento mi sfugge cos'ha mandato. inoltre, vorrei dire che non posso scrivere tutti i nomi i coloro che hanno partecipato alla ''donazione di laurea'', il rischio di dimenticare qualcuno è troppo grande... dico solo che i miei amici universitari sono speciali! e grazie anche da parte dei diretti destinatari, i bambini. grazie a chi, in questi giorni, mi ha chiesto come fare donazioni per aiutare l'orfanotrofio, ed a tutti voi che mi seguite.
siete grandi ;)

2 commenti:

  1. ciao bea

    innanzittutto auguri di buon natale da tutta la famiglia!

    qui a merano tutto benone, i bimbi ok, i zeni anke

    ti ribloggo con kalma da bruxelles o palma

    salutoni a tutti i bambini ed a presto

    RispondiElimina
  2. ciao franz!
    grazie ancora. ci sentiamo oggi verso le nove? prima che partiate? un bacio

    RispondiElimina