martedì 28 dicembre 2010

LE SUORE

Non posso non parlare delle suore, motore infaticabile dell'orfanotrofio!
sono quattro, si chiamano Opportune, Esmina, Alfonsine, Marceline. si svegliano alle quattro, e pregano. alle sei vanno a svegliare i bambini, spazzano, aprono la cucina.
suor Esmina sta con i più piccoli, è la maestra d'asilo. suor Opportune ha come compito di andare nei villaggi per fare la formation des femmes. suor Alfonsine è la tuttofare, mentre suor Marceline segue il coro della chiesa. sono tutte in perenne movimento, sotto il sole, al buio, nel fumo della cucina. non si lamentano mai, la loro prima e più grande preoccupazione sono i bambini e la loro educazione. controllano che tutti abbiano mangiato, che siano puliti, che abbiano riposato a sufficienza. a volte mangiano alle tre di pomeriggio e o alle undici di sera, sempre con un sorriso sulle labbra. per me fanno lo yogurt e le verdure, loro mangiano anche in piedi, se il tempo scarseggia. pregano sempre, mi parlano dei santi, di Dio. 
la più severa è suor Opportune, lei si arrabbia spesso, ma poi non riesce a trattenersi e scoppia in una sonora risata. è lei che fa i lavori più pesanti, come andare al mercato di parakou, e trascinare i sacchi di farina. a volte insulta i ragazzi più grandi perchè non si lavano, ma poi li abbraccia, sporchi di polvere.
suor Alfonsine ride sempre, non riesce neanche a finire i discorsi, a volte. e quando mi dice, ridendo, che l'acqua per lavarsi è fredda, o che non digerisce il latte, poi aggiunge subito: ma è la mia missione, è la mia missione!

suor Marceline è la più riservata, ha un portamento regale (cammina con passo elegante e bel portamento), tranne quando trancia le ossa di pollo con i denti...
suor Esmina ora è partita a cotonou, suo madre è malata, quindi non ha festeggiato con noi. ma ha chiamato spesso, e tutti hanno pregato per lei.

4 commenti:

  1. "a volte insulta i ragazzi più grandi perchè non si lavano, ma poi li abbraccia, sporchi di polvere" =) che immagine bellissima!

    RispondiElimina
  2. ciao ciccia, siamo contenti che il pacco sia arrivato in ordine: facci sapere se i piccoli hanno gradito. Francesco Malen e figli arrivati Br., domani decollano x Palma. Visto suore, bello quegli abiti lilla, salutamele. Incontrata oggi Fabiola, fatte due chiacchere sena esagerare, anche perchè ho intuito che era + aggiornata di noi. L' anno prossimo farò un corso per hacker, mi sento portato. Ci sentiamo domani, un abbraccio da m e p

    RispondiElimina
  3. giulia, ti assicuro che anch'io sono piena di polvere :D
    amore, ogni riferimento è assolutamente voluto??? :P
    papà: bambini contentissimi!!! grazie

    RispondiElimina