sabato 18 dicembre 2010

MONOSILLABANDO

Akunandò! Alafia! Ou! Mmm! Mmm! Mmm!
questo è stato uno dei primi scambi di saluti in lingua baribà cui ho assistito. il mio amico bachirou mi avevo detto, all'inizio: qui si risponde con ''ou'', poi seguono dei suoni poco decifrabili.

Kosson Burù! Ou! Mmm! Mmm!
anche quando si augura buon lavoro (ogni persona che passa lo fa, ogni volta che passa...) la discussione si svolge in questa maniera.

invece, nella lingua fon, la suora mi ha raccontato che, quando due persone anziane si incontrano (i giovani non lo fanno più), per salutarsi si mettono una di fronte all'altra, si tendono la mano, sfiorandosi, e poi portano la mano al petto, per un numero indefinito di minuti, accompagnando i gesti con una litania.

nel dialetto dazzà, frequentemente rispondono con ''ahhhhhàààààààà'', oppure con ''mhhhhmmmm'', con una piccola pausa tra la prima lettera e l'aspirazione. spesso, poi, schioccano la lingua in senso di approvazione (credo!).

anche quando andiamo alla formation des femmes e la traduttrice parla alle donne, loro rispondono in coro (''eo'' sta per no, ''o'' per sì).

in chiesa, il prete saluta tutti con ''akunandò'', e tutti gli rispondono ''alafia''.

e tutti, nei villaggi, nei negozi, per strada, sono contentissimi quando rispondo nella loro lingua. mi mettono alla prova, e scoppiano a ridere quando vedono che ho capito...

(foto: la cuoca Catherine)

2 commenti:

  1. ciao ciccia, vista foto, preso mezzo coccolone: pensavo fosse Rosa con due caramelle in bocca. Francesco partito oggi pomeriggio, arrivo previsto domani pomeriggio, tempo permettendo. Qui bello e freddo, all' Elba nevica, a Pisa chiuse X neve scuole ed aeroporto, sull' autosole 38 Km di macchine ferme per 24 ore sotto la neve, adesso problema risolto. tra 10 min. si inizia la finale inter- squadra congolese di nome impronunciabile, sperem: se vince il Congo, adotto chi segna, anche se ha ancora i genitori. stasera Roma Milan, domani Chievo-Juve. Ti aggiorno via sms, ciao un abbraccio da m e p

    RispondiElimina
  2. Finale Inter vince 3 a 0, pazieza; spero tu non abbia lettori interisti, sentita alla radio, almeno ho evitato il sorriso del presidente petroliere, ciao riposa ogni tanto, un abbraccio da m e p

    RispondiElimina