sabato 5 febbraio 2011

DEDIZIONE

Suor nadia è la responsabile del centro selome. è piccola piccola, ha una vocina flebile. ma lavora sempre.
è un ospedale pediatrico, questo. e lei è l'unico medico, tutti gli altri sono infermieri; la sua giornata inizia alle otto (ufficialmente), ed è tutto un andirivieni. prana alle quattro di pomeriggio, a volte. altre volte salta direttamente il pasto. si alza la notte per venire a controllare i suoi pazienti. quando riesce, va a messa, ma spesso non ce la fa proprio. e, a malincuore, deve anche rinunciare al coro, attività che la rilassa tantissimo. non mangia quasi mai a casa, con le altre suore: rimane alla mensa dell'ospedale.
ed é per questo che è stata molto malata, e ha deciso di chiudere per un mese. il suo é uno sforzo incredibile, e tanto più apprezzato perchè si concentra, appunto, sui bambini. e perchè le tariffe sono davvero modeste; in più, anche le mamme possono dormire qui.
suor nadia è gentilissima, sempre sorridente, sempre disponibile. e sempre stanca. mi ha detto che sarebbe bellissimo se qualche medico venisse qui, per aiutarla un pochino. ''anche solo due settimane... cosi' io posso ancora imparare tanto'', mi dice lei in un italiano perfetto (ha studiato in italia) con forte accento romano.
''é troppo poco un medico qui, a volte mi viene voglia di dormire e basta. ma la mia é una vera passione: vedere i bambini malati fa pietà. e anche se fai loro male, perché devi fare una puntura, loro sanno che lo stai facendo per il loro bene. e, dopo, ti ringraziano!''

2 commenti:

  1. ciao bea, finita la prima parte di pulizia ambulatorio, domani la seconda; adesso (sono quasi le 20) concludo, poi cena frugale e quindi Cagliari Juve. Da anticipazioni, cambio globale in difesa: barzagli-bonucci centrali; chiellini a sx, sorensen a dx: sperem, ti aggiorno. Fatto pranzo di gruppo, dopo passeggiata con francesca: esce molto volentieri; quando vede m e me, si catapulta a prendere le sue scarpine. Suor Nadia penso faccia la vera medicina da trincea, senza tanti fronzoli: la stimo, fa bene a prendere un pò di riposo, salutamela. Non abbiamo sentito franz nè malen: non so se sia uscita oggi o se uscirà domani: chiameremo nell' intervallo. Ci sentiam + tardi,buona serata, ziao, un abbraccione da m e p+

    RispondiElimina
  2. ciao ciccia, non so se tu sia in zona ricettiva o meno, comunque scrivo due righe. Ieri. inter roma 5-3, roba da pazzi, sta a vedere che va a vincere lo scudetto! Lavorato come una bestia, Irene è via una settimana e la sostituisco, sperem. Malen è uscita oggi, bene sia lei che Ginevra. Hanno convocato Matri in nazionale (per un' amichevole, mercoledi'): speriamo non si rompa. Se hai difficoltà di connessione, inviami un sms: penso sia arrivato Fabri: salutamelo. Ci sentiamo doman, buona serata, un abbraccio da m e p

    RispondiElimina